A casa

0
227

Ci siamo, ho resistito più che potevo ma la ginecologa ha deciso di mandarmi in maternità anticipata. Stare tutto il giorno in piedi non fa bene nè a me, nè alle mie gambe, nè alla mia schiena nè tantomeno al piccolo Ringo.

Domani devo portare il certificato ad Arezzo all’Ispettorato del lavoro e poi è ufficiale. Se siete in attesa e volete delle info sulla maternità anticipata vi consiglio questo link

Mi rompe stare a casa, fa caldo e mi annoio e in più sono abituata ad essere sempre di corsa. Fino a 5 mesi fa facevo 2 lavori e tornavo a casa solo a dormire. Mio fratello mi presta la roulotte a Castiglione della Pescaia quindi tra una decina di giorni vi scriverò da lì (e ovviamente mi porto dietro il macbook).

C’è anche da dire che da domani sarà a casa anche il padre della creatura, in quanto insegnante e se sentirete volare piatti e scodelle, beh siamo noi.

Qualcuna di voi ha da suggerirmi un bel modo per passare quest’estate afosa?

1 COMMENTO

  1. ma davvero non sai come passare il tempo?
    1) dalla prossima settimana puoi andare al mare.
    2) leggere leggere leggere
    3) sabato cominciano i saldi: che fai non ne approfitti?
    4) esci tutte le sere senza lo stress di pensare che il giorno dopo devi alzarti presto
    E soprattutto, cosa da non sottovalutare, stai a casa e ti arriva comunque lo stipendio pieno 🙂

    P.S. io ho lavorato fino alla fine dell’ottavo mese. Praticamente mi hanno cacciata dal lavoro 🙂

LASCIA UN COMMENTO