APPen: giocare ed imparare con il tablet

0
306

Ho avuto la fortuna di provare APPen, la nuova smart pen interattiva di Giochi Preziosi pensata per iPad, tablet Android e Amazon.

20131121-122320.jpg

Mi piace il fatto che, finalmente, anche in Italia, stiano arrivando dei giochi interattivi (ma educativi) dedicati anche ai più piccoli: è un modo per farli entrare in confidenza con gli apparecchi touch senza fargli perdere la dimensione del gioco.

APPen è facilissima da usare: basta inserire “lo spinotto” nella fessura delle cuffie del dispositivo (l’audio esce direttamente dalla penna) e scaricare l’app. Le app di Appen sono disponibili QUI per AppStore, QUI per Google Play e QUI per Amazon. Tutte sono gratuite (ci sono anche le espansioni a pagamento, potete valutare se vi interessano).

20131121-122335.jpg

Una volta fatto questo basterà selezionare l’età del bambino (0-5 anni per i piccoli e +5 per i grandicelli) ed il gioco è fatto. Lettere, numeri, disegni, colori, animali, foto: si può fare di tutto. Anche giocare con le macchinine, dato che Appen funziona anche come Joystick. Non ha bisogno di batterie dato che si collega direttamente al tablet.

20131121-121831.jpg

A Leonardo piace tantissimo disegnare le lettere. Certo, è ancora piccolissimo, ma l’animazione lo aiuta molto e ce la fa senza troppi problemi.

Una delle cose migliori di questa penna è la pressione regolabile. Come con i veri pastelli, le matite e i pennarelli, più si preme e più forte sarà il tratto. 

PS: se sarete tra le fortunate che passeranno la giornata di sabato al MammaCheBlog Creativo di sabato, avrete anche la possibilità di provare Appen insieme ai vostri bambini, buon divertimento!

Recensione

LASCIA UN COMMENTO