Aprile

0
45

Aprile è il mese dell’anno che preferisco: le giornate si allungano, si tolgono i cappotti pesanti, il sole entra dalle finestre aperte, gli alberi si riempiono di fiori. Si comincia a pensare all’estate e tutto è pieno di grandi speranze. A aprile, in genere, do sempre il meglio di me.
Due anni fa, a aprile, ho corso i miei primi 10k, l’anno scorso, sempre a aprile, ho corso la mia prima mezza maratona.

Gli ultimi due mesi, però, non sono stati facili per me: una brutta infiammazione agli occhi e alle vie nasali mi ha messo KO fisicamente e, sopratutto, moralmente. Non riuscivo a respirare, non riuscivo a correre e mi ero convinta che il problema in realtà ero io. Poi è arrivato il blocco psicologico del: non riesco a correre perché non respiro > non respiro quindi non corro più.
Ho risolto il tutto infilandomi due tubi di silicone negli occhi e, non ci crederete, buttando via tutti i trucchi della KIKO (occhio a cosa vi mettete in faccia!).
Oggi sono ripartita e, dopo 2 mesi di fermo, ho corso i 5k più veloci di sempre.
Non ero io il problema.
Grazie aprile, ti adoro!

CONDIVIDI
Articolo precedenteLego Batman, il Film
Articolo successivoWars Revolution

LASCIA UN COMMENTO