#deejayten – Run like a deejay

0
271

Volevo assolutamente esserci a questa DeejayTen, la decima. Ne ho fatte 2 a Firenze ma a questa non potevo assolutamente mancare. Mi hanno detto che sono stata una pazza incosciente ma non me ne è importato assolutamente niente.

Caricamento

In viaggio verso la #deejayten

Vedi su Instagram

Partenza in solitaria sabato sera alle 20 direttamente dal lavoro > Frecciarossa alle 21 da Firenze, arrivo a Milano ore 22,40 > Taxi fino a casa di Fraintesa. Casa deliziosa, ospiti incantevoli, divano comodissimo.

Ieri mattina ansia da prestazione, sul serio: oddio ma cosa ho fatto??? Ma io mica ce la faccio a correre!

Elisabetta mi aveva già ritirato il pacco gara e la fascia della squadra del Trio (e siccome è una straprecisa mi aveva già lavato la maglia).

Caricamento

 

Ci sono! #deejayten Vedi su Instagram

La tappa milanese è molto più organizzata di quella fiorentina (ed è senza salite!): non si parte tutti insieme e le strade larghe permettono di correre tranquillamente senza creare tappi ed imbuti.

Caricamento

Un fiume rosso alla #deejayten

Vedi su Instagram

La corsa è un qualcosa che ci rende tutti uguali: quelli allenati, quelli scarsi, quelli alti, quelli grassi, i vecchi, i giovani. Lì siamo tutti uguali: un enorme fiume rosso che corre. È stato fantastico. Noi eravamo 5 ed i nostri 10km sono volati: urlando ai milanesi imbruttiti, parlando di shopping, cantando, ballando ed aspettandoci a vicenda.

Abbiamo chiuso i 10k in un’ora e 7 ma alla fine del tempo non ci importava davvero. Sprint finale mano nella mano: non ho pianto per mantenere un certo contegno ma avrei voluto farlo, non riuscivo più a tenere l’emozione.

Caricamento

 

Run like a deejay #deejayten #runningformommies #runlovers Vedi su Instagram

Milano è una città che non conosco molto: a parte qualche concerto, una gita scolastica ed un paio di eventi non avevo visto altro. Devo dire che mi è piaciuta davvero molto (a parte i milanesi imbruttiti, ovvio).
Poi di nuovo in treno, puzzolente, e finalmente a casa. “Mamma hai vinto?” “Sì Leo, ecco la medaglia” “Evviva! Brava mamma!
Non sono riuscita a togliermi il sorriso dalla faccia per tutta la sera (anche se alle 9 ero già a letto mezza morta).

Caricamento

Felicità è correre 10k insieme #deejayten
Vedi su Instagram

Grazie #deejayten (e ora si inizia a lavorare sulla mezza maratona!)

LASCIA UN COMMENTO