Evoluzione di una stanza: pittura, adesivi ed Ikea.

0
219

Ci siamo. Finalmente la casa ha un aspetto più normale e la cameretta è finita. Sto solo aspettando che mio fratello mi porti fasciatoio e lettino e stop!

Vi aggiorno sull’evoluzione della stanza. Sabato abbiamo dipinto le pareti. Essendo io un disastro con le vernici ho deciso di farmi fare i colori. Sapevo perfettamente che colori volevo e allora mi sono affidata al computer. Sì, al computer. Ormai la pittura geek la fanno in tutti i negozi.

Ho optato per la pittura Max Mayer e ho scelto i colori azzurro pastello per il sopra e il “costa azzurra” (un celeste più vivace) per il sotto. Il computer crea automaticamente i colori e li mischia ed in caso non basti è sufficiente tornare al negozio per farsi rifare la stessa identica colorazione. Costo totale 51€ (pennelli esclusi). Era carina anche la colorazione della Disney ma è molto più costosa e il risultato finale è praticamente lo stesso.

Per dividere la parete in 2 parti ho usato il tiralinee (come mi ha insegnato la mia amica Barbara di Paint Your Life) e ho rivestito tutto col nastro carta.

In un paio d’ore abbiamo fatto la parte superiore. La base pastello è un po’ dura vi consiglio di diluirla molto e di stare attenti vicino alla riga di mezzo, usate un pennello piccolo.

Il risultato è stato veramente bello. Inoltre, con molta soddisfazione abbiamo notato che il colore era stato dato benissimo, senza fiammate o sbavature. In caso il Prof. Precario non venga riassunto dal Ministero dell’Istruzione ha sicuramente un futuro come imbianchino. La giornata era calda e già dopo pranzo l’azzurro era asciutto, quindi ho tolto il nastro carta e l’ho messo sopra la riga.

Il celeste lì per lì sembrava accesissimo. “Oddio che abbiamo fatto?” ma poi l’occhio si è abituato e non era così male, anzi.

Alla sera il risultato è stato questo:

Tenete conto che era già un po’ tardi e c’era poca luce. I colori sono più chiari di come si vedono nella foto. Siamo veramente contenti. Per essere la prima volta da imbianchini per entrambi non è andata per niente male, considerato anche il gatto tra le palle 🙂

Il problema però è venuto dopo, quando c’è stato da pulire tutto, ma vabbè… la sera siamo andati a vedere Captain America e c’abbiamo pensato il giorno dopo.

Ovviamente non potevamo lasciarla così, troppo semplice. Abbiamo cercato degli adesivi in vinile per la stanza. La ricerca è stata lunghissima perchè i siti specializzati in wall art sono migliaia. Ve ne metto alcuni: Treadless ha la sua linea Blik. Bellissimi, ma forse non adatti alla camera di un neonato. Molto belli anche quelli di WallSticker Shop anche se i più belli in assoluto li avevamo trovati su E-Glue ma il prezzo è un po’ troppo alto per le nostre tasche. 

Stavo per comprare questi su TeleAdhesivo, un sito spagnolo, quando poi mi sono innamorata di queste nuvole trovate su Esty e le ho comprate immediatamente. Con 80€ abbiamo preso 26 nuvoline, il sole che ride e l’arcobaleno (è lungo quasi un metro). E’ molto bello perchè i colori sono totalmente customizzabili. Non sono adorabili? Arriveranno tra un mesetto ma tanto non abbiamo fretta.

Per completare il tutto abbiamo tolto il mio adorato ma enorme lampadario rosso della Kartell (anzi, se qualcuno lo vuole non so che farmene) e ho preso da OBI (ma potete trovarlo anche qui, anche se io l’ho pagato molto meno) il tenerissimo “Lunardo”. Con le pareti azzurre e celesti l’effetto finale è fantastico.

Potevamo fare una cameretta senza un giro all’Ikea? Ho preso un po’ di contenitori, un cassettone Malm (montato stamattina con l’aiuto del gatto) e qualche appendino. A tal proposito vi consiglio 2 siti fantastici per personalizzare i mobili Ikea. Uno è molto conosciuto ed è IKEA Hackers mentre l’altro è stata una scoperta favolosa e penso che presto farò degli ottimi acquisti: Mykea. Qui potete trovare degli splendidi adesivi per personalizzare i Malm, i Pax, le librerie Expedit e Billy ed altre cose. L’ho scoperto grazie al blog di Joja e non finirò mai di ringraziarla abbastanza 🙂

Buon divertimento!!!

1 COMMENTO

  1. io adoro fare decoupage in casa!!
    mi piace abbellire il mio spazio casalingo per creare un ambiente personalissimo.
    ero ossessionata dalla ricerca di piastrelle particolari e ho trovato su ceramica e complementi una linea esclusiva: puoi disegnare personalmente le tue piastrelle!! per me è una cosa geniale..:)

LASCIA UN COMMENTO