Gestione familiare: la storia di come ho abbandonato Wunderlist per Promemoria di Apple

0
292

Alla Blogfest ho partecipato ad un panel molto interessante: quello di Alessandra Farabegoli e Jolanda Restano dal titolo “L’agenda familiare ai tempi del web“. Alessandra spiegava come è utile, in una gestione familiare, la condivisione di agende e liste impegni in modo da ottimizzare i tempi. Fu fantastico. Io e il Prof utilizzavamo già, in condivisione, Wunderlist, ma dopo quel panel abbiamo subito creato un calendario condiviso su iCloud: fu illuminante (anche se ancora non siamo mai riusciti a sperimentare il metodo del pomodoro…). Io adoro Wunderlist era una delle mie App preferite insieme ad Evernote, Twitter ed Instagram ma con l’aggiornamento ad iOS7 di Apple ho capito che Promemoria era quello che faceva per noi.

Ognuno, nel suo telefono e computer ha le proprie liste (io ad esempio segno tutto: dalla scadenza del bollo auto alla scadenza dell’abbonamento della palestra…) poi ne abbiamo alcune condivise: dalla canonica “casa” (bollette, impegni vari…) alla più colorita “posti che vorrei visitare con te” (utilissima il fine settimana), fino alla mia preferita “lista della spesa“. Dato che sia io che lui (forse più lui) andiamo a fare la spesa quando abbiamo tempo, abbiamo bisogno di sapere cosa serve in casa quindi ogni volta che manca qualcosa ecco che lo segnaliamo et voilà! appare nella lista dell’altro. Mettiamo per esempio che sono a casa e mi accorgo che manca il sale: lo segno nella lista. Il primo di noi due che arriva al supermercato compra il sale e lo depenna dalla lista. L’altro saprà che la prossima volta non serve comprarlo. Sistema ottimo per chi non ha una abitudini costanti come noi.

20131202-230324.jpg

Inoltre abbiamo molti impegni: riunioni, consigli di classe, straordinari, cene e dobbiamo organizzarci con la gestione del pupo quindi facciamo la stessa cosa col calendario: lui ha una riunione il 5? Lo segna e io lo vedo subito, così so che il 5 dall’ora X all’ora Y non c’è e mio organizzo con Leonardo. Se non avete iOS ottimo anche il Google Calendar, come consigliava Alessandra proprio nel panel.

Ho trovato poi un’App che unisce sia il calendario di iOS al Promemoria: si chiama Fantastical.

Ho tutte insieme scadenze del calendario e del promemoria e le visualizzo giorno per giorno. Per una come me, che deve segnarsi tutto (anche i compleanni degli amici) è l’ideale, anche se non è propriamente economica.

PS: quello è stato il giorno in cui conobbi anche il FunkyProfessor e lo ricorderò per sempre con quel bellissimo sorriso.

[asa_item id=”718043190″ more_info_text=”open in App Store…”]

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO