Blog,  Cinema, libri & TV

Il finale di Game of Thrones secondo me

Inizierò dicendo che questo post è pieno di spoiler, ma non pochini, proprio tutta la trama! Quindi se non ha visto la puntata S08E06 chiudi tutto e scappa in qualche isola remota nel Pacifico. Beato te: sarai più felice.

PS sto allungando un po’ il brodo in modo che gli spoiler non compaiono nell’anteprima in home.

go site Ok partiamo dal fatto che nella prima mezz’ora non succede NULLA. E non lo dico tanto per dire, non succede nulla davvero: si cammina soltanto. Arya cammina, Jon e Davos camminano, Tyrion cammina e va a scoprire i corpi dei fratelli che sì, sono morti davvero e in quel modo di merda.

Finalmente succede qualcosa: appare Daenerys che, con un megafono interno, parla al suo esercito ( milioni di Immacolati e di Dothraki spuntati da dove? I Dothraki non erano morti tutti nella Battaglia di Grande Inverno? Si sdoppiano durante la notte come i microbi di Siamo fatti così? Boh?). Daenerys, nel suo delirio, dice “Così come ho liberato la gente di Approdo del Re, voglio liberare anche tutti gli altri” E io mi immagino la gente di Dorne urlare “Per carità, stai a casa tua, stiamo bene così…”

Le si avvicina Tyrion e lei, con i poteri da X-Men “Hai liberato tuo fratello!” MA COME FAI A SAPERLO??? L’HAI SAPUTO NELLO STESSO MODO IN CUI HAI SAPUTO CHE VARYS HA SAPUTO CHE È JON IL RE DA TYRION, CHE L’HA SAPUTO DA SANSA, CHE L’HA SAPUTO DA JON CHE AL MERCATO MIO PADRE COMPRÒ???

Che poi, sto povero Cristo di Jamie era stato incarcerato solo “per aver superato le nostre linee” e quindi? Era vietato? Era con voi, stavate andando nello stesso posto. Allora incatena pure Arya e il Mastino no? No. Vabbè…

“Io ho liberato mio fratello e tu hai fatto una carneficina e hai distrutto la città.” Tyrion si toglie la spilletta, la lancia e lei lo fa incarcerare. Jon, come al suo solito non fa mai nulla.

Arya Quicksilver Stark appare dal niente alle spalle del fratello/cugino “Guarda che questa è matta!” “Sì, ma è la Regina di tutti” MAVVAFFANCULO JON!

Jon va da Tyrion ed il Lannister cerca di fargli capire (ma stai parlando con Jon, quello non capisce niente) che Varys aveva ragione: quella è tutta sciroccata e va fatta fuori. “Eh ma poverina dai!” insiste quel bradipo di Jon “ne ha passate tante!” e Tyrion avvalora la tesi della MadQueen “sì ma vedi, lo so che può sembrare una forzatura di D&D questo fatto che lei è sciroccata tutto in un botto nella puntata scorsa, ma ha bruciato la gente pure prima, solo che erano cattivi e fottesega!”

Jon niente, prende e se ne va. Con la solita espressione da pesce lesso. Cioè, fammi capire, ancora non avevi capito? Dopo quello che hai visto ti è servito anche il discorso di Tyrion? Sei proprio un baluba!

Arriva alla sala del Trono, rimasto miracolosamente intatto, dove vediamo una Dany a godersi in pieno la sua visione della stagione 2.

Un secondo prima di sedersi sul trono (non ci salirà mai) Dany si accorge di non essere sola. Jon piagnucola un “eh ma hai ucciso tutti!” “No, io sono bbuona, io sono la Regina..” e le sue solite cazzate da pazza furiosa. Si baciano e lui la pugnala.

NOOOO QUELLA È LA SCENA CHE AVREBBE DOVUTO ESSERCI TRA JAMIE E CERSEI! MALEDETTI.

Comunque finalmente Dany schiatta, senza che una guardia, Verme Grigio o un dothrako intervenga. Alla faccia della sicurezza.

Solo Drogon, povera stella, si accorge della mamma morta e, sembrando l’unico intelligente in quella stanza brucia il trono così, senza toccare Jon.

Il drago poi prende Dany e se la porta con sé, verso un mondo d’incanto.

L’arco narrativo di Daenerys si conclude così e tutto quello che ha fatto sembra avere poco senso.

PUBBLICITÀ ed io che penso: ho messo la sveglia alle 2:50 per questo?

Si riprende, 10 secondi di primo piano su Tyrion imprigionato che viene preso e portato fuori. Il sole?? Quanto tempo è passato?? Ma cosa sto guandando?

Siamo a Fossa del Drago e non sappiamo quanto tempo sia passato. Con uno spiegone che non meritiamo scopriamo che Jon è stato imprigionato (come fanno a sapere che l’ha uccisa? Non c’è il corpo!) e bisogna decidere cosa fare con la questione dei Sette Regni. Ci sono tutti i sopravvissuti della serie tra cui Yara, Gendry, gente inutile come l’imbarazzante Edmure Tully, il cugino ciucciatette cresciuto e il famigerato “nuovo principe di Dorne“. Sansa finalmente si è rifatta la tinta.

Tra il delirio generale viene fuori che sarà Bran il nuovo Re “sono qui per questo” ( COOOSAAA???) e tutti, dai sì, ok… “Ma lui non può avere figli” “Vabbè dai, fottesega: eleggeremo anche i prossimi Re in questo modo ridicolo e così la famosa ruota sarà spezzata!”

Una questione di millenni risolta in 10 minuti. Inoltre, del fatto che Jon sia Aegon Targaryen, non interessa più una cippalippa a nessuno.

Una bottiglia d’acqua in scena

“Sì ma io voglio il Nord indipendente” dice Sansa “Ah ok, tieni”

Io così

Perché anche Yara e gli altri non chiedono l’indipendenza e spezzano VERAMENTE la ruota? Questa cosa è totalmente senza senso.

Tolti tutti i cadaveri dalle strade seguono scene surreali: Bran/Professor X è Re (sì, ora aziono Cerebro e trovo Drogon!), Podrick è stato assunto come badante, Tyrion è “la mano” che sistema le sedie, Sam (e Gilly?) è diventato George R. R. Martin, Brienne è diventata capo delle Guardie Reali e scrive la biografia di Jamie “prendi una donna, trattala male” Lannister sul libro dei Comandanti delle Cappe Dorate, Davos sembra l’unico sano di testa e Bronn si è preso Alto Giardino e molte infamate. Daje ride! Tutti felici.

Tranne noi, ovviamente.

Vediamo pure Verme Grigio (infame pure tu!) salire su una nave diretta a Naath…ohhh tenerello!

Jon è costretto a andare alla Barriera (l’abbiamo resuscitato per questo?) e qui, finalmente, una bella scena tra fratelli: Sansa sarà Regina del Nord, Arya non tornerà a casa e andrà in esplorazione dell’Ovest e Bran smette finalmente di fissare la gente ma dice sempre la stessa cosa: ovvero “sei stato dove dovevi essere!”

Scena finale (l’ammetto, molto bella): Sansa si cambia finalmente d’abito e diventa Regina, Arya salpa su una nave battente bandiera Stark, Jon arriva a Castello Nero e trova Ghost (ohhhhh!). Esce e torna con i bruti al Nord.

FINE.

In definitiva: poca emozione, molta fretta. Tante cazzate. Un capolavoro buttato alle ortiche.

  • A chi cavolo ha scritto Varys?
  • A cosa è servito distruggere il Trono se abbiamo ancora un Re?
  • Bran aveva visto tutto?
  • A cosa è servita tutta la storyline di Arya che cambia faccia?
  • A cosa è servita tutta la storyline di Jon che non è un bastardo ma il figlio di R+L?
  • In pratica è stato bandito solo perché lo voleva Verme Grigio.
  • Perché i Guardiani della Notte esistono ancora?
  • Bronn Maestro del Conio????

Ma ormai è finito e siamo tristi lo stesso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *