Blog, Viaggi

Io e il pupo a Londra

Abbiamo deciso: io i miei 3 giorni di ferie me li passo da sola a Londra col pupo.

Ce la farò?

La cosa che mi spaventa di più è il viaggio in aereo. Viaggeremo (ovviamente, dato il budget ridotto) con Ryanair e la loro policy è molto chiara:

Il bambino deve sedersi in braccio all’adulto, una cintura di sicurezza per il  bambino sará fornita dal personale di bordo. Si ricorda che i sedili supplementari non possono essere acquistati per i neonati.

Riuscirò a tenermelo legato addosso senza farlo strillare come un dannato durante il decollo e l’atterraggio? Sono molto preoccupata e dovrò trovare molti modi di intrattenerlo.

Per quanto riguarda la stanza, di solito mi muovo negli EasyHotel ma stavolta ho scelto qualcosa di diverso, più adatto anche a lui e quindi ho optato per una stanza col lettino e il bollitore per il latte la mattina.

london

Per il resto non sono per niente preoccupata o ansiosa, ce la faremo alla grande. Non voglio strafare, non sarà il tour massacrante che facciamo in genere io e il Padreh: sarà una cosa molto easy ed adatta alle sue esigente. Ho già pronto un itinerario kid friendly (e diversi piani B in caso di pioggia…) grazie ai consigli di Momsontherun, Machedavvero, The Family CompanyTrippando e la bella guida di VisitLondon.

Sono sicura che ci divertiremo davvero tantissimo (e faremo MOLTO shopping da Primark)

0 thoughts on “Io e il pupo a Londra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *