Io viaggio da sola: Varsavia

Io non esisto in quanto madre, figlia o moglie di qualcuno. Io esisto in quanto essere umano e, in quanto essere umano, sono perfettamente in grado di cavarmela ovunque ed in ogni situazione.

Ho un lavoro che mi porta a parlare con tantissime persone ed adoro prendermi 2 o 3 giorni di assoluto mutismo un paio di volte all’anno.

Come decido dove andare? Semplicemente valutando i costi degli aerei: il volo che costa meno sarà quello che mi porterà nella mia meta. Ed è per questo che ho scelto Varsavia.

View this post on Instagram

Le mura del ghetto

A post shared by Chiara Ferretti (@nouv84) on

Quella che ho trovato è stata una città incantevole, incredibilmente moderna ma anche ricca di storia e voglia di riscatto.

View this post on Instagram

Welcome to Poland

A post shared by Chiara Ferretti (@nouv84) on

Sono una grande amante della storia e ritrovarmi in quei luoghi è stato magnifico, oltre che straziante.

Dall’aeroporto la città è facilmente raggiungibile attraverso la navetta ModlinBus che vi lascia proprio sotto al Palazzo della Cultura.

View this post on Instagram

Il palazzo sull'acqua

A post shared by Chiara Ferretti (@nouv84) on

Ho dormito all’Oki Doki Old Town Hostel (12 euro a notte) e ho avuto una fortuna sfacciata: prima di tutto dovevo trovarmi in una camerata da 8 ed invece sono capitata in una da 6. La prima notte eravamo solo io ed una ragazza americana che è crollata alle 20, mentre la seconda notte ero da sola. Sì, lo so, sono un’asociale del cavolo.

View this post on Instagram

Colori bellissimi

A post shared by Chiara Ferretti (@nouv84) on

Varsavia è una città molto economica e la si gira prevalentemente a piedi. Il centro storico, Patrimonio Unesco, è stato ricostruito esattamente come era prima del disastro della Guerra. Bellissima esperienza anche quella di scoprire la storia di Chopin attraverso delle panchine “parlanti”.

Forza ragazze: viaggiate da sole e visitate Varsavia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *