L’organizer per la borsa e il vincitore del giveaway

Ho sempre avuto borse enormi, anche prima di diventare mamma. Nella mia non è mai mancata un’agenda, una penna, l’iphone, 2 mazzi enormi di chiavi, un portafoglio con 18000 tessere dentro, un porta spiccioli (anche se è sempre vuoto, dato che gli spiccioli li butto a vanvera dentro la borsa), salviette struccanti, fazzoletti, cuffie, carica batterie, elastici per capelli, una macchina fotografia, una penna USB,  pochette con i trucchi, porta occhiali e a seconda della stagione anche guanti, ombrellino, sciarpa e cappello. Senza contare centinaia di scontrini e foglietti vari.

Da quando è nato Leonardo ho iniziato a portarmi dietro un’altra borsa, quella con tutto il necessario per lui: pannolini, un cambio, salviette, crema ecc ecc… Ora che però ho ri-iniziato a lavorare ho fatto tante piccole borsine con l’occorrente e le ho sparse per le case (principalmente 2) in cui lascio via via il pupo. Per fare prima ho abbandonato la borsa mamma e ho quindi schiaffato tutto nella mia che ora, oltre alle cose già citate all’inizio, contiene sempre anche 4 o 5 pannolini, un paio di cambi, una bustina con un biberon sterilizzato con insieme un contenitore di latte in polvere, 4 o 5 bavagli, calzini, scarpine, salviette e una manciata dei migliori amici di mio figlio: i ciucci. Potete immaginare il volume di quella borsa e il casino che c’è dentro. Detto questo vi scrivo perchè ho trovato un bel tutorial su come farsi un organizer da borsa (se ne trovano anche di già fatti, ma volete mettere il brivido di una cosa DIY?): lo potete trovare qui. Mi metterò al lavoro il prossimo fine settimana, quando avrò tempo e vi farò sapere, anche se con i lavori manuali sono una frana. Sentirò di nuovo la mia amica Sam che già mi aveva già dato una mano per il sacchettino per l’ospedale con il punto croce in Helvetica

Detto questo vi comunico chi ha vinto il giveaway di Baffidilatte: si tratta di aylis!

Ringrazio tutti i partecipanti!

Related posts:

Comments

  1. Cristina says

    Due cose:
    1) questo DIY è FA-VO-LO-SO!!!!
    2) tu non puoi saperlo, ma quando ho letto il tuo blog e ho curiosato sulla tua pagina twitter ho pensato fossimo sorelle separate dalla nascita, un sacco di cose in comune! :)

    Cmq, ti seguirò e leggerò, avendo io appena cominciato a sperare di diventare mamma ed essendo, come te iphone, social media addicted, non so se posso definirmi geek, ma di sicuro mi ci avvicino molto! Ma sta di fatto che sul tuo blog ho trovato un sacco di cose che pensavo/cercavo/mi chiedevo!

    Ciao!

Rispondi