Mi prendo una pausa

Volevo scrivere questo post da tanto e finalmente lo sto facendo. Volevo essere onesta con le persone che transitano di qui e dirlo una volta per tutte: mi prendo una pausa. Non voglio (al momento, almeno) più essere una mamma blogger. Non so per quanto, potrebbe essere un anno, un mese, una settimana. Magari domani potrebbe venirmi la voglia di raccontarvi di come Leonardo ha iniziato ad aspirare la C ed usare espressioni squisitamente toscane come Dio Bono! e lo farò.

Ora ho proprio voglia di prendermi del tempo per me e mi pareva giusto avvisare. Mi piacciono i blog di qualità e preferisco staccare un po’ invece che iniziare a pubblicare, giusto per far numero, comunicati stampa come se piovesse o scrivervi dei 2000 inviti ad eventi milanesi che ricevo ogni giorno (vivo in Toscana, volete capirlo agenzie stampa???)

take-a-break

Amo questo blog, tantissimo. Ho racchiuso qui i 4 anni più belli della mia vita, ma la vita cambia e si prendono strade inaspettate: sono un mentor di CoderDojo, sono un Digital Champion, corro (mi sono iscritta alla mia prima mezza: fate il tifo per me!). Tutte cose che sembravano impossibili quando quel 19 febbraio del 2011 ho scoperto di essere incinta. Questa è una pausa di riflessione tra me e il mio blog.

Sono molto felice, spero lo siate anche voi. A presto.

No Comments

  • Ci vuole coraggio anche per dire stop, e tu ce l’hai. Brava! Questa è l’onestà verso i lettori che in pochi hanno, ultimamente… In ogni caso ti seguirò sui social e farò il tifo per te 🙂 in bocca al lupo!!!

  • Ma no! Ma come??? Proprio oggi che ti ho scoperta??? Non è giusto! 🙁 Spero che la voglia di scrivere ti torni presto, come è tornata a me dopo tanto tempo: il tuo blog è bellissimo! Un abbraccio da una geek chic come te

  • Prenditi tutto il tempo che ti serve. Io credo che te lo meriti. Le persone che ti conoscono sanno come trovarti (un colpo di telefono, un incontro al bar etc etc) e spero che i visitatori del blog rispettino la tua decisione. Anche se la curiosità di leggerti rimarrà. Mi farebbe piacere ogni tanto scriverti e domandarti “come stai?”…
    Magari tra un po’ riprenderai, ma fino ad allora in bocca al lupo con la tua pausa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *