Il suicida

Oggi dovevo andare a Firenze. Ho deciso di prendere il diretto delle 12 e 13 da San Giovanni Valdarno anzichè il regionalissimo delle 11 e 56 che si sarebbe fermato in tutte le stazioni. Il treno è arrivato stranamente in orario. Sono salita e ho faticato a trovare un posto a sedere. Quattro o cinque [...]